IL BAMBINO EMOFILICO III - Bari, 5 Aprile 2014 - Congresso Regionale SIMEU Puglia - SAFE FACTOR Fedemo - L'ABCE INCONTRA LO SPORT IMMERGENDOSI NELLA NATURA - GME 17 APRILE 2013 - BUONA PASQUA 2013 - Aspettando la primavera ...con L'ABCE - IL BAMBINO EMOFILICO...prendersene cura Bari, 20 aprile 2013 - FISIOCARE - MALATTIE RARE Policoro (MT) 15/02/2013 - Torneo di beneficenza - MALATTIE RARE O DIMENTICATE - Buone Feste 2012-13 - E-STATE AL MARE CON L'ABCE - 2 ANNO - 1 corso di autoinfusione in Puglia - 1 FAMILY DAY AIEOP BARI 19 MAGGIO 2012 - XXVII CONVEGNO NAZIONALE AIEOP 20-22 MAGGIO 2012 BARI - E-STATE AL MARE CON L'ABCE - GIUGNO 2011 - Tavola Rotonda 17 aprile 2009 - HEAD US - l'importanza dell'ecografia nell'emofilia - AICE triennale Firenze 4-6 novembre 2011 - Filastrocca: L'emofilia in Puglia oggi - Il dott. Scaraggi in pensione dal 01 gennaio 2012 - L'EMOFILIA IN MOVIMENTO - Una Hotel Regina - Noicattaro (BA) 18 giugno 2011 - IL BAMBINO EMOFILICO - CONVEGNO BARI 29-30 APRILE 2011 -

Documenti

INIZIATIVA

 

    Filastrocca: L'emofilia in Puglia oggi

    Ciao adulto, bambino o ragazzo!

    Qui da Bari ti parla uno che dei Pokèmon va pazzo,

    ma oggi non voglio fare a scambio di figurine

    piuttosto voglio dirti due paroline

    perchè è meglio che anche tu sappia

    cosa succede non solo sulla Via Appia.

    Hai mai sentito parlare di E-M-O-F-I-L-I-A?

    No, vero? Beh, è una rara malattia

    che se non ben curata

    di fa morire di emorragia,

    oppure, nei migliori dei casi,

    ti fa venire l'artropatia!

    Per poter vivere dignitosamente

    bisogna fare un'infusione endovenosa costantemente

    2,3,4 volte a settimana...

    Ma, a volte, la vena non esce dalla sua tana

    e allora bisogna provvedere

    con una fistola che proprio non reggi a vedere,

    oppure con un bel cateterino

    passante però dal cuoricino.

    Tutto questo finchè mamma o papà non diventano infermieri

    (sempre se la Regione si decide a cambiare la vecchia Legge di ieri!)

    E, a volte, come se non bastasse, compaiono anche gli inibitori

    e dal genotipo dipendono le percentuali minori o maggiori.

    Purtroppo alcune Igg non accettano i "nudi" fattori ricombinanti

    anche perchè cresciuti con cellule di porcini, criceti e bovini rigeneranti

    che all'interno possono scatenare lotte scintillanti!

    Arrivati fin qui, tutti punterebbero sulla ricerca genetica,

    invece assistiamo all'oblio della morale e dell'etica.

    In nome del rientro economico, che non ha di certo coscienza,

    qualcuno vuole cancellare i progressi raggiunti dalla scienza

    facendo riusare gli emoderivati...

    ma indietro di 20 anni saremmo ritornati!

    Per pubblicizzarli si sbandiera la loro purezza raggiunta

    ma si dimentica che, senza effettivi studi, nessuno mai l'ha avuta vinta!

    E poi, dopo questi continui ritiri di lotti,

    non è giunta l'ora, una volta per tutte, di svuotare le solite infette botti?

    Infine, è prevista (su carta) la rete regionale per l'assistenza,

    ma per l'assunzione di nuovi medici c'è ancora molta, molta resistenza.

    Se la mia vita vale quanto la tua

    aiutami a non farmi fare la bua!

    E' lunga da spiegare,

    ma se mi vieni a trovare

    ti potrò dire molto di più,

    così di questa Italia salutare

    qualcosa la saprai anche tu!

    Agosto 2011




torna all'elenco